francozanin

Mi chiamo Franco Zanin e sono nato il 25 agosto 1958. Ho avuto la fortuna di avere un padre, che ha sempre documentato i momenti importanti della vita famigliare, fotografandoli con quelle semplici macchine fotografiche amatoriali di una volta.
Fin da quando ero piccolo, mi piaceva sfogliare gli album di famiglia insieme ai miei genitori e ascoltare i loro ricordi, generati dalla visione di queste immagini.
Adolescente, ho iniziato anch’io a fotografare, inizialmente con la Kodak Instamatic, per poi passare alla mia prima reflex Canon. Da quel momento non ho più smesso di scattare, alternando momenti di maggiore produzione ad altri di attività più ridotta. Inizialmente ho praticato una “fotografia del ricordo”, documentando i viaggi turistici o gli avvenimenti personali, ma ho avuto anche l’occasione di approfondire le tecniche di sviluppo e di stampa delle pellicole analogiche in bianco e nero.
Più avanti, soprattutto al momento della comparsa della fotografia digitale, ho sentito l’esigenza di uscire dal recinto ristretto della fotografia occasionale, per sperimentare i diversi generi fotografici: il ritratto, la fotografia di strada e, soprattutto, quella paesaggistica e naturalistica.
Infine in quest’ultimo decennio ho iniziato a riflettere maggiormente sull’atto stesso del fotografare e a ricercare una modalità espressiva più personale. Ho quindi cominciato a partecipare a laboratori di fotografia per confrontarmi con l’opera e l’insegnamento di fotografi professionisti e a frequentare le mostre e i festival (soprattutto quello di Arles), per entrare in contatto diretto con le opere che appartengono alla storia della fotografia e per conoscere le nuove tendenze e i nuovi autori.
Attualmente sono ancora in ricerca. Amo fotografare, soprattutto durante i miei spostamenti a piedi, sia in ambiente urbano che naturale, talvolta seguendo dei progetti esplorativi già definiti in precedenza, ma il più delle volte del tutto casualmente. Accanto a questa pratica più meditativa, mi piace fotografare anche situazioni più coinvolgenti, come gli spettacoli di danza o quelli musicali, che offrono molteplici occasioni per cimentarsi con situazioni di ripresa più complesse .

email

zaffao@gmail.com zafzaf@tiscali.itprivacy

address

Franco Zanin
C.so Saint Martn de Corleans, 7
11100 - Aosta (AO)

phone

338 386 2524

social

me on Facebook me on Instagram

Link
https://www.francozanin.it/about

Share link on
CLOSE
loading